parallax background

About Itaca


Itaca Investimenti nasce nel 2006 con l'obiettivo di promuovere l'arte e gli artisti contemporanei.

L'attività di Itaca è svolta da persone che hanno fatto dell’amore per l’arte e della ricerca delle istanze di bellezza del territorio la propria missione.
Negli anni abbiamo maturato un’esperienza e una consapevolezza di questo mondo affascinante e vitale in cui l’impegno è sempre premiato.


Dare valore della creatività


Da sempre l’Arte rappresenta oltre al suo valore culturale ed emozionale un importante forma d’Investimento: Itaca accompagna l’opera d’Arte nel suo processo di valorizzazione fino alla vendita proponendo ai collezionisti e appassionati investimenti garantiti. Trasformiamo la creatività in investimento.
L'E-Commerce di Itaca è sensibile al valore dell’opera d’arte e all’interesse del collezionista: sostiene il principio dell’investimento con un corredo di documentazione aggiornata e precisa.


Itaca Web Tv


Dal 2010 è attivo ItacaWebTv, il canale online interamente dedicato all’arte e alla promozione degli artisti contemporanei: grazie alla collaborazione con professionisti del settore e la partecipazione di importanti e rinomati critici d’arte, tramite la WebTv Itaca offre da un decennio un servizio di prima qualità con video, recensioni e documentari dedicati.


La Biennale d'arte di Asolo


Itaca Investimenti d’Arte è inoltre l’ideatrice e l’organizzatrice del Premio Internazionale Biennale d’Arte di Asolo, che ha avuto ben 4 edizioni tra il 2010 e il 2016, con iniziative culturali che affiancano alla promozione culturale di giovani talenti nazionali ed internazionali, un’attiva inclusione del territorio.


Organizzate nelle sezioni di pittura, scultura, grafica, e fotografia, in tutte le edizioni sono state proposte esposizioni monografiche su grandi artisti storici, come Gino Rossi (2010) e Umberto Moggioli (2012), curate dal prof. Mario Guderzo; e retrospettive collettive, come le due edizioni di "Terre Antiche, Territori Mobili", a cura della prof.ssa Lorena Gava, la mostra "La resistenza della pittura", a cura del professor Giovanni Faccenda, e "UNIKA - Artisti della Val Gardena". Grande affluenza hanno avuto anche le mostre sui due scultori contemporanei di fama internazionale Giuliano Vangi (2014) e Rabarama (2016).


Conferenze , forum e presentazioni editoriali con importanti testate nazionali hanno arricchito il programma del Premio. Ospiti di caratura internazionale hanno dato un respiro e una visione verso orizzonti di mondi lontani e aperto visuali su esperienze originali e vissute, tra questi Stefano Zecchi, Enzo Catellani e Cleto Munari; molti sono anche stati gli ospiti internazionali quali il fotografo Wolfgang Wesener nel 2012, e l’esponente dell’azionismo viennese Hermann Nitsch, nel 2016.


La Biennale del 2014 si è distinta per la collaborazione con la Cheongju International Craft Biennale: cinque artisti Sud Koreani sono stati invitati ad esporre ad Asolo e sucessivamente una selezione di opere del Premio Biennale di Asolo 2014 hanno partecipato all'edizione 2015 della Cheongju International Craft Biennale.

 

 

L'Arte per tutti

Consci dell’importanza di offrire un luogo di incontro e confronto per pareri differenti sull’arte al fine di promuovere una consapevolezza delle sue pratiche e risultati contemporanei, Itaca ha creato il suo blog, Ekphrasis in cui giovani studenti e studentesse, semplici amatori o curiosi interessati possano informarsi, provare spunti di approfondimento e condividere i propri punti di vista.

parallax background

Itaca Investimenti d'Arte
Via Castelcies 22
31034 Cavaso del Tomba, (TV) Italy

Telefono: +39 0423 945720
Mail : [email protected]